上嶋鬼貫 – Uejima Onitsura (1661-1738)

(1)
Giapponese:
春の日や
庭に雀の
砂あびて

Traslitterazione:
Haru no hi ya
Niwa ni suzume no
Suna abite

Traduzione:
Giorno di primavera:
nel giardino il passero
prende un bagno di sabbia.

(2)
Giapponese:
風が吹く
梅の莟は
しっかりと

Traslitterazione:
Kaze ga fuku
Ume no tsubomi wa
Shikkari to

Traduzione:
Soffia il vento…
Si stringono forte
i boccioli di pruno.

Nota: Ume è il corrispettivo di pruno. In questo caso i boccioli di pruno. I fiori hanno una fragranza molto intensa e il loro colore può assumere tonalità che vanno dal bianco al rosa tenue, fino al cremisi. Esistono circa 300 diverse specie di questa pianta, da sempre considerata simbolo di buon augurio. Negli Haiku indicano l’inizio della primavera.

(3)
Giapponese:
花散りて
また静なり
園城寺

Traslitterazione:
Hana chirite
Mata shizuka-nari
Onjōji

Traduzione:
Caduti i fiori di ciliegio
di nuovo il silenzio
su Onjōji.

Nota: Onjōji è una denominazione molto comune per il Mii-dera, un famoso tempio buddista situato nei pressi di Kyōto, alle pendici del monte Hiei.

(4)
Giapponese:
庭前に
白く咲きたる
椿哉

Traslitterazione:
Teizen ni
Shiroku sakitaru
Tsubaki kana

Traduzione:
Nel giardino davanti
candidamente sboccia
la camelia…

Nota: Negli Haiku i fiori di camelia indicano la primavera; i suoi frutti l’autunno.

(5)
Giapponese:
夕暮は
鮎の腹見る
川瀬哉

Traslitterazione:
Yūgure wa
Ayu no hara miru
Kawase kana

Traduzione:
Nella sera
si scorge il ventre luccicante delle trote
nell’acqua bassa.

Nota: Ayu è un tipo di trota. Negli Haiku indica l’estate.

(6)
Giapponese:
此秋は
膝に子のない
月見哉

Traslitterazione:
Kono aki wa
Hiza ni ko no nai
Tsukimi kana

Traduzione:
Quest’autunno
guarderò la luna
senza mio figlio sulle ginocchia…

(7)
Giapponese:
あたたかに
冬の陽の
寒き哉

Traslitterazione:
Atataka ni
Fuyu no hinata no
Samuki kana

Traduzione:
Un giorno mite,
ma ancora del freddo
nel sole d’inverno.

(8)
Giapponese:
大旦
むかし吹にし
松の風

Traslitterazione:
Oo-ashita
Mukashi fukinishi
Matsu no kaze

Traduzione:
Nel grande mattino
venti antichi soffiavano
fra i pini.

Nota: In questo Haiku, Oo-ashita, “grande mattino”, indica il primo mattino dell’anno, significato suggerito anche dagli ideogrammi usati per scrivere questa parola.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: